Siamo fan del Millwall in Russia: la guerra di Putin non ci impedirà di tifare INGHILTERRA dal pub inglese di Mosca ai Mondiali.

I più grandi tifosi russi del Millwall hanno promesso di tifare per l’Inghilterra ai Mondiali, affermando che la guerra in Ucraina non impedirà loro di seguire lo sport che amano.

Gran Bretagna e Russia rimangono ai ferri corti, con il Regno Unito uno dei maggiori sostenitori di Kiev contro la brutale guerra di Vladimir Putin.

I fan del Millwall in Russia hanno sede nel Churchill Pub

9

I fan del Millwall in Russia hanno sede nel Churchill Pub
Maxim Prokhoroenko (in basso a destra) e il resto dei Russian Lions che tiferanno per l'Inghilterra

9

Maxim Prokhoroenko (in basso a destra) e il resto dei Russian Lions che tiferanno per l’Inghilterra
I Russian Lions sosterranno l'Inghilterra dal Churchill's Pub di Mosca

9

I Russian Lions sosterranno l’Inghilterra dal Churchill’s Pub di Mosca

Ma non saranno fermati dai fan anglofili dei Millwall Russian Lions che hanno dichiarato che incontreranno i tre leoni ai Mondiali.

Con le bandiere del St George’s sventolanti, pinte di birra London Pride e piatti pieni di fish and chips, i tifosi russi sono orgogliosi di sostenere il Millwall e l’Inghilterra.

E si incontrano ogni settimana al Churchill’s Pub di Mosca, che serve footie goodies e strizza l’occhio al Regno Unito.

Aveva anche una tradizionale cabina telefonica rossa all’esterno e la TV mostra giochi inglesi, ma soprattutto giochi Millwall.

Primo sguardo alle piccole stanze di
Queste sono le pinte della Coppa del Mondo più economiche e anche il cibo è costoso

La guerra ha messo a dura prova i leoni russi, che hanno chiesto la pace, chiedendo a Putin di fermare la “follia” in Ucraina.

Le tensioni hanno purtroppo impedito loro di visitare The Den a Londra per vedere la loro amata parte.

E hanno il cuore spezzato perché non possono nemmeno più ottenere il Pride of London a causa delle sanzioni alla Russia.

Maxim Prokhoroenko, 42 anni, capo dei Russian Lions, tuttavia, ha dichiarato a The Sun Online che tutti questi problemi non gli impediranno di tifare per l’Inghilterra ai Mondiali.

Ha aggiunto che il Churchill’s Pub ha le bandiere di San Giorgio e Union Jack, ma a causa della politica non le appendono né le portano fuori.

Il bar è decorato con cimeli e sciarpe del calcio.

Ha anche foto di Winston Churchill e dei reali britannici appese al bar, realizzate con cura per sembrare un classico alcolista.

“Sosterremo l’Inghilterra. È mia ferma opinione che lo sport sia al di sopra della politica”, ha detto Maxim a The Sun Online.

“La situazione politica tra i nostri paesi non è buona, ma è solo il calcio”.

Ha continuato: “Ho molti amici nel Regno Unito, continuiamo a chattare, mi mandano foto e video da The Den, spero di poter venire a Londra per vedere di nuovo il mio Millwall”.

Maxim ha affermato di ritenere che l’Inghilterra “meriti” di vincere la Coppa del Mondo 2022 dopo che i Tre Leoni hanno mancato di poco Euro 2020 in un’aspra sconfitta ai rigori contro l’Italia.

Lui ei suoi amici aggiungeranno grida e canti per l’Inghilterra a 2.000 miglia da Doha, a 1.600 miglia dal Regno Unito.

Non possiamo ottenerlo [London Pride] ora, o abbiamo ancora una buona selezione di birre, lager e liquori

Maxim Prokhorenko

Maxim ha detto: “L’Inghilterra è una squadra molto forte in ogni torneo, ma qualcosa è andato storto dal 1966. Non riesco a spiegare questa magia”.

Ha scherzato sul fatto che l’Inghilterra dovrebbe sostituire Gareth Southgate con un allenatore come l’allenatore immaginario Mike Bassett e giocare “quattro, quattro, due”.

Tuttavia, nonostante abbia promesso di tifare per l’Inghilterra, ha detto di non sapere chi vincerà la Coppa del Mondo.

“Non è che Pelé faccia ogni volta previsioni sciocche”, ha detto Maxime a The Sun Online, ma ha aggiunto che crede che la Serbia possa fare uno shock.

E parlando della casa del calcio inglese in Russia, il Churchill’s Pub, ha detto di “amare” quel posto, dicendo che rappresentava la vera cultura dei pub britannici in Russia.

“Ha quell’atmosfera unica da pub inglese. Ecco perché l’abbiamo scelta come sede dei Russian Lions”, spiega Maxim.

Ma lamentava l’assenza della sua birra preferita, il London Pride.

“La Russia è sotto sanzioni ora, quindi non possiamo ottenerla ora, o abbiamo ancora una buona selezione di birre, lager e liquori”, ha detto a The Sun Online.

I fan adorano Millwall per le loro radici della classe operaia

9

I fan adorano Millwall per le loro radici della classe operaia
Il Churchill's Pub ha una classica cabina telefonica rossa all'esterno

9

Il Churchill’s Pub ha una classica cabina telefonica rossa all’esterno
Ha un ritratto di Winston Churchill appeso all'interno

9

Ha un ritratto di Winston Churchill appeso all’interno
Esibizione della Coppa del mondo con l'abito di Churchill e la bandiera di San Giorgio

9

Esibizione della Coppa del mondo con l’abito di Churchill e la bandiera di San Giorgio
I fan accorrono ogni settimana per guardare il loro amato Millwall

9

I fan accorrono ogni settimana per guardare il loro amato Millwall
Il pub è disseminato di cimeli del footie, foto di Churchill e bandiere

9

Il pub è disseminato di cimeli del footie, foto di Churchill e bandiere

“Di solito bevo bitter ale o stout e adoro la torta scozzese e i fish’n’chips.

“E un fusto di buon scotch arrosto di Islay è una buona opzione nel freddo clima russo.”

La Russia non parteciperà alla Coppa del Mondo quest’anno nonostante abbia ospitato nel 2018.

È stato espulso dalla FIFA dopo che molte nazioni hanno promesso di rifiutarsi di giocare contro le fasi finali delle qualificazioni a causa dell’invasione dell’Ucraina da parte di Putin.

La guerra ha reso la Russia uno stato paria, suscitando timori per la terza guerra mondiale nel Regno Unito, negli Stati Uniti e in altre nazioni occidentali che stavano logorando stretti legami.

Tuttavia, Maxim ei suoi amici hanno promesso di elevarsi al di sopra di tutto in nome di un amore internazionale condiviso per il bellissimo gioco.

Maxim in precedenza aveva spiegato di essere entrato a far parte del club mentre lavorava per una società di costruzioni britannica in Russia.

“La maggior parte dello staff era di Birmingham e sosteneva il Birmingham City, ma due ragazzi erano fan del Millwall”, ha detto in precedenza a The Sun Online.

“Mi hanno parlato di questo piccolo club e i Brummies hanno detto che i fan del Millwall sono i più fantastici e pazzi di tutto il mondo.

“Quindi ho pensato, ecco, questa sarebbe stata la mia occasione. Se tutti i tifosi di calcio in Inghilterra hanno paura del Millwall, sarebbe il club giusto da tifare”.

Il Millwall Supporters’ Club Russia supporta il numero crescente di tifosi dei Lions nella nazione di Vladimir Putin organizzando biglietti e trasporti per le partite.

Prima che il Covid e poi la guerra in Ucraina lo fermassero, Maxim e i suoi amici provavano ad andare alle partite “due o tre volte l’anno”.

Ha condiviso una serie di foto di lui a terra con The Sun Online, in posa con i giocatori e l’ex proprietario della star del Dragons ‘Den del club Theo Paphitis.

“I tifosi sono persone comuni, discendenti dei lavoratori portuali”, ha detto Maxim.

“Sono persone che dicono e fanno quello che pensano. È molto chiuso agli estranei, si potrebbe dire un club per famiglie, a loro non piacciono gli estranei.

“Ma se ti unisci a una famiglia, è tua al 100%.”

Ero in I'm A Celebrity e questo è quanto mangi effettivamente
La mamma di 22 anni Sue Radford inizia i suoi acquisti natalizi e condivide i regali

I gruppi di fan del Millwall sono presenti sul social network VK in lingua russa, con forum attivi in ​​cui i fan possono discutere dei Lions.

Il Millwall è a metà classifica nel campionato, con la squadra di Bermondsey che spera nella promozione in Premier League.

Leave a Comment